Servizio contratti pubblici: generalità

Questa sezione del sito nasce dall'accordo stipulato tra Ministero dei Lavori Pubblici, Regioni, Province autonome e I.T.A.C.A. (Istituto per la Trasparenza, l'Aggiornamento e la Certificazione degli appalti che è un'associazione nazionale senza fini di lucro promossa dalle Regioni e Province autonome).

Scopo dell'accordo è quello di fornire gratuitamente a tutte le amministrazioni appaltanti di cui all'art. 2, comma 2, della Legge 109/94, un'assistenza tecnico-giuridica on-line, per la corretta applicazione delle vigenti disposizioni in materia di realizzazione delle infrastrutture e dei trasporti.

Il servizio di assistenza è articolato in una sezione centrale, coincidente con una apposita U.O.C. (Unità Operativa di Coordinamento) costituita presso il Ministero dei Lavori Pubblici, ed in sezioni decentrate costituite presso ogni Regione o Provincia autonoma.

Con l'entrata in vigore del decreto legislativo n. 163/2006 il servizio è stato esteso a tutte le procedure contrattuali per l'acquisizione di beni o di servizi e per la realizzazione di lavori e opere pubbliche.

Nella Regione Marche la struttura di riferimento è il

SERVIZIO ATTIVITA' ISTITUZIONALI, LEGISLATIVE E LEGALI

P.F. STAZIONE UNICA APPALTANTE DELLA REGIONE MARCHE

Via Palestro, 19

60121 - Ancona

Tel. 071 8067330

Fax 071 8067339

E-mail: funzione.suam@regione.marche.it

PEC: regione.marche.suam@emarche.it

Le istanze di assistenza possono essere indirizzate indifferentemente alle sezioni decentrate o alla sezione centrale.
I pareri e le risposte fornite confluiscono in una apposita banca dati consultabili gratuitamente da chiunque.