Domande frequenti

DEVO UTILLIZARE SEMPRE L'ULTIMA VERSIONE DEL SOFTWARE?

Si sempre. Prima di effettuare una nuova dichiarazione bisogna consultare la sezione "Note tecniche e Download" di questo sito oppure il sito dell'Autorità sulla vigilanza dei LL.PP. per vedere se la versione del software di cui si dispone sia anche l'ultima. Eventualmente occorre scaricare nuovamente il software.

COS'E' IL "PROGRESSIVO UFFICIO"?

Il numero "progressivo ufficio" viene assegnato a cura dell'osservatorio e serve ad individuare uffici diversi che fanno parte di un'unica amministrazione (ente appaltante). Questo numero (1101, 1102, ...) una volta assegnato non cambia più e viene richiamato in ogni lettera di comunicazione del codice univoco di una dichiarazione. Tale numero va semplicemente indicato nella maschera iniziale relativa all'anagrafica della stazione appaltante, nel campo "progressivo ufficio".

COME CREARE IL DISCHETTO?

Per generare il dischetto con i dati inseriti bisogna cliccare sul pulsante "Crea floppy" nella finestra "Scelta operazione..". La procedura copierà in automatico il file "aut.mdb" sul dischetto.

N.B.: se il file "aut.mdb" e' di dimensioni eccessive ed un dichetto non è sufficente si consiglia di compattarlo con un programma tipo Winzip e di copiarlo manualmente sul dischetto.

NON POSSO RIUTILIZZARE I DATI GIA' IMMESSI CON DICHIARAZIONI PRECEDENTI?

No non è possibile. Ogni aggiornamento utilizza un archivio indipendente dalle dichiarazioni precedenti, pertanto ad ogni nuova dichiarazione deve corrispondere un reinserimento ex novo di tutti i dati (anagrafica stazione appaltante, responsabile,..)